Bologna   
 

SU DI NOI

Villa Savioli è una villa indipendente dei primi anni del '900,

totalmente ristrutturata nel 2013,

caratterizzata da un'ampia superficie esterna alberata e recintata.

E' raggiungibile in modo facile percorrendo i viali di circonvallazione delle vecchie porte e mura, deviando poi da porta Maggiore in direzione Mazzini.

All'interno della struttura è possibile parcheggiare l'auto in posti interni riservati.

 

LE NOSTRE CAMERE

Le camere, luminose e confortevoli, caratteristiche dell'epoca sono fregiate da stucchi e da arredi particolarmente curati che la riportano ai fasti dell'anno di costruzione.

 

I NOSTRI SERVIZI

Reception

Possibilità di check in e

check out flessibili

Smart TV

Smart TV 43''  in ogni camera con con accesso a Netflix 

Parcheggio

Parcheggio interno gratuito

Free Wi-fi

Connessione internet Wi-fi gratuita in tutte le camere

GALLERIA

 
 

COSA VEDERE A BOLOGNA

Piazza Maggiore

Su questa piazza si affacciano la Basilica di San Petronio, che costudisce al suo interno la meridiana più grande del mondo. Palazzo d'Accursio, sede del Comune in cui sono ospitate le Collezioni Comunali d'Arte. Palazzo Re Enzo e  Palazzo del Podestà,  dove c'è un telefono senza fili che vi aspetta.

Piazza Santo Stefano e Corte Isolani

A pochi passi dalle due torri, fatevi sorprendere dalla bellissima Piazza Santo Stefano. Lo sguardo si apre sul fondo della Piazza dove sorge la Chiesa. Scoprirete che la Chiesa non è una, ma quattro ed anticamente erano ben sette.

Palazzo Dell'Archiginnasio​

Sede originaria dell'Università più antica d'Occidente, fondata nel 1088. Merita una visita il Teatro Anatomico, l'antica aula dove si tenevano le lezioni di anatomia ed oggi è sede di una prestigiosa biblioteca.

Basilica di San Domenico

Oltre l'Archiginnasio, un centinaio di metri, si trova la Chiesa di San Domenico, vero e proprio scrigno di tesori della storia dell'arte italiana; tra questi, l'arca marmorea che custodisce le spoglie del Santo, impreziosita dalle sculture di Nicolò Pisano, Niccolò dell'Arca e del giovane Michelangelo.

Le Due Torri 

Sono la Torre Garisenda, quella pendente, ed Asinelli. Sono le più alte delle venti rimaste nella "Città Turrita" che in epoca medievale ne contava più di cento. Se non ci credete, salite i 498 scalini che vi portano in cima all'Asinelli e guardate la città dall'alto: scoprirete, ancora oggi, che è molto più "turrita" di quanto pensiate. 

I Portici

Volto prevalente dell'identità di Bologna, varietà di scorci, tra apertura ed angustia, tra riparo e insidia, tra isolamento e promiscuità, tra luci ed ombre, offrono occasioni di sosta e di incontro che sembrano ricondursi alla tradizionale ospitalità dei bolognesi. Questa è una Città "dei portici", attestato dal fatto che solo nel centro storico essi si snodano per ben 38km.

RECENSIONI DEGLI OSPITI

"Abbiamo gradito la disponibilità, gentilezza e discrezione del gestore, la pulizia, bellezza e funzionalità degli ambienti, la comodità del parcheggio gratuito in loco, la posizione (il centro è raggiungibile con una piacevole passeggiata di circa 20 minuti) e la buona e ricca colazione."

  • Black Instagram Icon
 

CONTATTACI

Tel: +39 3464980261

Via Lodovico Savioli 6, Bologna,  40137

© 2023 by Anton & Lily. Proudly created with Wix.com